«Non esiste [...] un matrimonio della vita e un altro del diritto»: l’esigenza di una seria pastorale prematrimoniale e di una coerente prassi giudiziaria.