Sui titoli nobiliari e sul diritto dei figli “adottivi” a succedervi nell'ordinamento della Chiesa.