L'incapacità consensuale nei recenti discorsi del Romano Pontefice alla Rota Romana.