Il consenso naturalmente sufficiente espresso in assenza della forma canonica e la sua convalidabilità